MOMENTI
(come un onda fatta a pezzi)

Passa un secondo.
Un altro secondo.
Un terzo secondo.
Tre secondi, però, solo nostri.

(Wislawa Szymborska)

Un’onda in divenire è simultaneamente esperienza frammentaria e di continuità. E' un gioco a togliere, negazione del tempo, rinuncia al superfluo, avvicinamento a quel punto prossimo al nulla che svela un bisogno sufficiente ad esistere. Qui è narrato un fluire fermo, sorta di film muto, un mare sensibile ma quasi senza voce, forma, odore, dolore. Tredici brani incompiuti, rarefazioni intense e pacifiche che trovano completezza in successione. Isolati, sono frammenti malinconici. In filmica sequenza raccontano un probabile segreto, sospeso tra luce e ombra, cielo e terra, dove il fluire silente si fa suono se lo sguardo si fa ascolto. Si immagina che la voce di queste onde abbia un ritmo lento lento lento, poi improvvisamente impetuoso. Prigioniera indomita, libera, eterna l’onda: “il vento la scompiglia senza altri motivi se non quello di soffiare”. E’ il mare, che muore e non muore mai, che muore e non muore mai. (Michela Foschini)

Momenti (come un onda fatta a pezzi) e' un lavoro prodotto per 13-Silentes all'inteno della serie Private Visions



 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_13.png
tredicesimo secondo
 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_12.png
dodicesimo secondo
 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_11.png
undicesimo secondo
 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_10.png
decimo secondo
 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_09.png
nono secondo
 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_08.png
ottavo secondo
 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_07.png
settimo secondo
 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_06.png
sesto secondo
 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_05.png
quinto secondo
 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_04.png
quarto secondo
 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_03.png
terzo secondo
 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_02.png
secondo secondo
 
http://www.az64.org/files/gimgs/th-38_01.png
primo secondo